Zell brut - CANTINA SOCIALE TRENTO

IL VIGNETO

Le uve Chardonnay selezionate per la cuvée provengono esclusivamente da vigneti della località Zell, frazione di Trento posta a 500 m. s.l.m., dove storicamente si producono le migliori uve del monte Calisio destinate alla base spumante.
I vigneti, sistemati a giropoggio, si trovano su di un ampio terrazzo naturale esposto a sud verso la valle dell’Adige, caratterizzato da suoli poco profondi, drenanti e ricchi di scaglie di calcare marnoso.

Il vigneto è gestito secondo i criteri della lotta integrata, senza l’utilizzo di prodotti insetticidi ma dove sono prediletti, per la difesa, prodotti non provenienti da sintesi chimica.
In definitiva si sta progressivamente abbandonando il diserbo chimico a favore di pratiche più rispettose dell’ambiente e più efficienti per la biodinamica complessiva del suolo.

LA VINIFICAZIONE

Le uve, vendemmiate rigorosamente a mano e poste in piccole casse, per salvaguardare l’integrità dei grappoli, vengono raccolte leggermente in anticipo rispetto alla maturazione completa, in modo da preservarne acidità e freschezza.
Sono immediatamente vinificate in ”bianco”, dopo una breve macerazione sulle bucce a bassa temperatura. Seguono pressatura soffice e travaso per illimpidire il mosto.

A questo punto vengono aggiunti i nostri lieviti selezionati e condotta la prima fermentazione in serbatoi di acciaio inox a temperatura di 15/17 °C ed in parte in barriques di legno usate, fino a primavera, per ottenere il vino base.
Le masse vengono assaggiate e quelle da noi selezionate, meritevoli di divenire Zell, assieme ad una piccola percentuale di prodotto da annate precedenti, vanno a costituire la cuvee destinata al tiraggio e quindi preparate per la seconda fermentazione in bottiglia.

Lentamente avviene la presa di spuma.
Zell rimane sui lieviti per almeno 40 mesi prima di procedere al remuage manuale ed al dégorgement. Riposa minimo 3 mesi prima di essere reso disponibile per il confezionamento.

L’ASSAGGIO

Il colore è giallo paglierino intenso, il perlage fitto, fine e persistente.
All’olfatto risulta elegante, fruttato e fragrante con leggero sentore di lievito.
Al gusto unisce freschezza, mineralità e struttura. La pulizia del palato e la persistenza nella degustazione lo rendono adatto ad una proposta diversificata, dall’occasione formale e celebrativa a quella di festa.
Temperatura di servizio consigliata: 8-10°C.