Traminer

È coltivato soprattutto in Trentino-Alto Adige (soprattutto lungo la strada del vino) e Friuli-Venezia Giulia. Il Traminer era ben noto e sufficientemente diffuso attorno al XII secolo ma nei secoli successivi perse la sua notorietà. Negli ultimi decenni è stato riscoperto grazie anche al particolare vitigno aromatico: profumo di petali di rosa, garofani, litchi e frutti tropicali. In Alto Adige viene maggiormente coltivato in Bassa Atesina, cioè tra Termeno e Cortaccia soprattutto a pergola, ma più recentemente a spalliera su terreni argillosi e calcarei.

 

 

 

Visualizzazione di 9 risultati